Culture · Idioms · Nature · Reading · Vocabulary

Perchè si dice “specchietto per le allodole”?

specchietto allodole

Perchè certe lusinghe si rivelano uno “specchietto per le allodole“?

Allodola è il nome di varie specie di uccelli passeriformi. In Italia la più comune è l’allodola canterina: raggiunge soltanto i 20 cm di lunghezza, è di colore rosso chiaro con striature più scure, ha una piccola cresta sulla testa, becco e occhi sono scuri. Soprattutto mentre si alza in volo, produce un forte suono musicale.

La caccia alle allodole viene fatta usando uno strumento (proibito dalla legge) formato da una o più palette che girano, coperte da frammenti di specchio e mosse da un meccanismo a molla o da un motorino elettrico. Questo strumento, illuminato dal sole, inganna le allodole e le attira nella rete preparata dai cacciatori.

specchietto allodole

In senso figurato, lo specchietto per le allodole è un’azione, un comportamento che ha lo scopo di ingannare le persone ingenue con lusinghe e prospettive interessanti. Nel 1905, nel Dizionario moderno di Alfredo Panzini, si legge: “Specchietto per le allodole. Trappola per i minchioni e per il pubblico“.

 

Dizionario:

  • la lusinga: Motivo di allettamento, costituito o sottolineato da espressioni carezzevoli o adulatorie: attirare, conquistare con le l.; lett. ( al pl. ), parole di umile preghiera mista a lode
  • gli uccelli passeriformi: Ordine di Uccelli Neorniti; cosmopolita, comprende da solo oltre la metà delle specie di uccelli conosciuti. Hanno dimensioni piccole o medie, raramente grandi; ala con 9-10 remiganti primarie, coda di 12, talvolta 10, timoniere; piede tipico con pollice rivolto indietro, adatto a saltare sul terreno e posarsi sugli alberi. I piccoli nascono nudi, ciechi e inetti, e sono nutriti dai genitori nel nido, spesso costruito con cura. Alcuni P. sono insettivori, altri granivori, altri onnivori; vi sono specie migratrici e specie stazionarie.
  • la striatura: Rigatura più o meno profonda e vistosa.
  • la cresta: Escrescenza rossa, carnosa, a profilo dentato, che cresce sulla testa dei gallinacei; estens., l’escrescenza carnosa della testa di alcuni rettili e pesci, e anche il ciuffo di piume che hanno sul capo alcuni uccelli.
  • il becco: Rivestimento corneo di forma caratteristica (allungato e appuntito oppure arrotondato all’estremità), che negli uccelli (ma anche nelle testuggini e nell’ornitorinco) inguaina gli archi mascellare e mandibolare; alla base è molle, e spesso vi si aprono le narici.
  • alzarsi in volo: cominciare a volare (anche in senso figurato): il canarino stava per prendere il volo; l’aereo ha preso il volo da poco; i ladri hanno preso il volo, sono fuggiti, non si riesce a prenderli.
  • la caccia: ricerca, uccisione o cattura di animali selvatici da parte dell’uomo o di un altro animale : caccia alla volpe, al cinghiale; il gatto dà la caccia ai topi; è andato a caccia con suo padre | la pratica del cacciare gli animali nelle condizioni e nei tempi previsti dalla legge: apertura, chiusura della caccia; divieto, permesso di caccia.
  • essere proibito dalla legge: Che è vietato dalla legge: armi proibite, che la legge non permette di portare con sé.
  • la paletta: (mecc.) Ciascuno degli elementi a forma di pala, ma di dimensioni ridotte, degli organi rotanti o fissi di turbine, compressori radiali ecc.: le palette del distributore.
  • il meccanismo: Complesso di organi meccanici, fra loro collegati e articolati, in modo da trasmettere un movimento e che, da solo o in unione con altri, costituisce una macchina o un congegno.
  • ingannare: Far credere una cosa non vera, abusando della buona fede di qualcuno: ingannare il prossimo; ingannare il marito, la moglie, tradire | indurre, trarre in errore: ingannare l’avversario con una finta; la memoria inganna.
  • la rete: Attrezzo costituito da fili più o meno grossi di fibre tessili intrecciati a maglia, usato per catturare uccelli, pesci, animali selvatici.
  • il cacciatore: Chi va a caccia.

Courses&Prices
Serena Italian’s BLOG
FB group
YouTube channel

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...